Dall'Islam all'Italia, la moda etica

 

 

 

 

 

 

 

  

19402065 937417373068109 7703908292888061293 o

 

 

Dopo il successo dello scorso anno, dal 27 giugno al 3 luglio torna la Torino Fashion Week. A caratterizzare ulteriormente l’edizione 2017 è il Modest Fashion ovvero la moda islamica, composta da 31 stilisti, che per la prima volta stringe un accordo con una Fashion Week italiana.

L’attenzione posta dalla Torino Fashion Week nei confronti del Medio Oriente è testimoniata dall’appuntamento che si tiene il 28 giugno in occasione del “Mercoledì del design”. L’incontro intende fare il punto sui tanti aspetti che concorrono a tutelare la salute del consumatore e le filiere del made in Italy e del Modest Fashion. Intervengono:

  • Roberto Strocco, Responsabile Area Progetti e Sviluppo del Territorio di Unioncamere Piemonte: Produrre moda etica in Italia
  • Alessio Stefanoni, Responsabile CNA Federmoda: Consumo e Diritti: Il made in Italy e la moda etica
  • Prof. Paolo Biancone, Direttore del Centro di Ricerca Europeo per la Finanza Islamica: Il settore del Modest Fashion e la finanza islamica a confronto
  • Oscalito 1936, Azienda torinese 
  • Hind Lafram, stilista torinese di origine marocchina

Modera Ruben Abbattista, Presidente del Circolo del Design.

 

Per info evento: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.